Fase di ampliamento 2035

La fase di ampliamento 2035 (FA 35) mira a prevenire i problemi di capacità che si delineano sulla rete ferroviaria. Il Parlamento ha stanziato 12,89 miliardi di franchi per questo programma.

Un treno passa sopra il portale nord della galleria di base del Lötschberg.
Potenziando la galleria di base del Lötschberg, la Confederazione crea le condizioni per collegamenti Intercity semiorari tra Berna e il Vallese.
© BLS

Il Parlamento ha approvato progetti per 12,89 miliardi di franchi, che consentiranno di evitare i problemi di capacità prevedibili su diverse tratte entro il 2035. Tra i progetti figurano la realizzazione di una nuova tratta Neuchâtel–La-Chaux-de-Fonds, la galleria di Brütten e la seconda galleria di base dello Zimmerberg nella regione di Zurigo, l’ampliamento della galleria di base del Lötschberg come pure una serie di potenziamenti tra Yverdon, Losanna e Ginevra e per il nodo di San Gallo. Parallelamente, verranno ammodernate varie stazioni e realizzate nuove fermate.

https://www.bav.admin.ch/content/bav/it/home/modi-di-trasporto/ferrovia/infrastruttura-ferroviaria/programmi-di-ampliamento/prossif-fase-di-ampliamento-2035.html