Programmi di sostegno

L'Ufficio federale dei trasporti (UFT) promuove la ricerca e l'innovazione nei settori di sua competenza attraverso cinque programmi di finanziamento. Le domande di progetto possono essere presentate per tutti e cinque i programmi; in alcuni casi vengono assegnati anche studi su commissione. Ad eccezione del risanamento acustico, che è gestito dall'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM), l'Ufficio federale dei trasporti è l'agenzia principale in ogni caso.

Programmi di ricerca e d‘innovazione
© UFT

Fondo per l'infrastruttura ferroviaria (FIF)

Attraverso il Fondo per l’infrastruttura ferroviaria (FIF) può essere promossa la ricerca che genera benefici per il mantenimento del valore, l’efficienza e la sicurezza nell’esercizio e nella manutenzione, oppure per l’ampliamento dell’infrastruttura ferroviaria.

Sono sostenute anche le innovazioni utili per l’esercizio e il mantenimento della qualità, incluso l’adeguamento agli sviluppi della tecnica e alle esigenze del traffico. Determinati progetti di innovazione possono essere sostenuti anche nelle diverse fasi di ampliamento.

Innovazione TRV

Il credito per il trasporto regionale dei viaggatori (TRV) promuove le innovazioni che contribuiscono a ridurre i costi e a creare valore aggiunto per gli utenti del trasporto pubblico. L'attenzione è rivolta a soluzioni innovative per l'acquisto di veicoli e per la costruzione di strutture e attrezzature.

Strategia energetica per i trasporti pubblici (SETraP 2050)

Nel quadro dell’attuazione della strategia energetica della Confederazione possono essere promossi la ricerca e lo sviluppo, così come i progetti di dimostrazione (progetti/impianti pilota, esperimenti sul campo, ecc.).

Ciò vale anche per le innovazioni che aumentano l’efficienza energetica dell’esercizio, dell’infrastruttura e dei veicoli o che contribuiscono alla produzione di energie rinnovabili. Possono altresì beneficiare di aiuti la diffusione di metodi, conoscenze e buone pratiche, nonché lo sviluppo di principi e strumenti per la gestione di sistemi d’incentivazione.

Rumore ferroviario

È sostenuta la ricerca indirizzata principalmente a ridurre il rumore provocato dalla circolazione dei treni, quindi a intervenire direttamente sulla fonte del rumore (ossia materiale rotabile e rotaie). L’UFT ha elaborato insieme all’UFAM un programma per la ricerca del settore pubblico in questo ambito.

Le innovazioni utili a ridurre sensibilmente il rumore causato dal traffico merci possono essere sostenute con aiuti agli investimenti.

Innovazioni tecniche nel trasporto ferroviario di merci

Nel settore del trasporto merci, le innovazioni nel senso di innovazioni tecniche possono essere sostenute finanziariamente. L'attenzione è rivolta alle applicazioni di prova e pilota e all'accelerazione dei processi di migrazione tecnica. I finanziamenti vengono erogati attraverso il credito per le strutture di trasporto merci e le innovazioni tecniche per il trasporto merci.

Altre fonti di finanziamento

Oltre ai programmi sopra citati, gestiti direttamente dall'UFT, esistono diverse altre fonti di finanziamento che possono essere prese in considerazione per progetti di ricerca e innovazione nel settore dei trasporti pubblici.

Rapporti di attività

Nel suo rapporto d’attività annuale l’UFT offre una panoramica su tre programmi di finanziamento: "Ricerca sulle infrastrutture ferroviarie", "Strategia energetica 2050 per i trasporti pubblici" e "Innovazione nel trasporto regionale di passeggeri". La pubblicazione presenta una selezione dei progetti finanziati lo scorso anno e le persone che ne sono state artefici.

Con questa pubblicazione, l'UFT desidera contribuire alla diffusione dei risultati dei progetti e incoraggiare le parti interessate dell'intero settore a presentare domande per la promozione di progetti innovativi.

Chi desidera informazioni più frequenti su programmi specifici può iscriversi alla newsletter del programma "Strategia energetica 2050 nei trasporti pubblici" o alle info del programma "Innovazione nel trasporto regionale di passeggeri". Un'altra risorsa è la banca dati dei progetti ARAMIS del governo federale: consente una ricerca full-text di tutti i progetti finanziati e permette di accedere rapidamente alle descrizioni e alle relazioni dei progetti. È disponibile nelle pagine dei rispettivi programmi alla voce di menu "Risultati dei progetti".

Nota: Le risorse citate sono disponibili in tedesco o in francese.

Situazione della ricerca 2023 e mappe delle conoscenze

Attualmente l’UFT sta aggiornando i propri programmi di promozione (Strategia energetica per i TP 2050, Innovazione nel traffico regionale viaggiatori e Ricerca nel campo dell'infrastruttura ferroviaria) per il periodo 2025-2028. Nell’ambito di tale rielaborazione è stata commissionata una panoramica dell’attuale situazione di ricerca e innovazione in Svizzera e in Europa. Il mandato prevede la compilazione di un rapporto e di una rappresentazione tabellare delle organizzazioni e degli specialisti principali che effettuano ricerca e innovazione nei trasporti pubblici e dei maggiori programmi e portali di ricerca.

Per i programmi Strategia energetica per i TP 2050 e Ricerca nel campo dell'infrastruttura ferroviaria il mandato si è concluso, mentre per il programma Innovazione nel traffico regionale viaggiatori la conclusione è prevista nel primo trimestre 2024. I risultati saranno disponibili per la consultazione da parte di tutti gli interessati.

Contatto

Ufficio federale dei trasporti
Mélanie Attinger
CH-3003 Berna

Tel.
+41 (0)58 465 18 80

forschung@bav.admin.ch

Stampare contatto

https://www.bav.admin.ch/content/bav/it/home/allgemeine-themen/forschung-innovation/forschungs-innovationsprogramme.html