Contributi d'esercizio / procedura d'offerta

Paesaggio invernale e un treno merci in transito sullo sfondo

La Confederazione sostiene il trasferimento del traffico merci transalpino mediante contributi d'esercizio. Vi hanno diritto le relazioni nel trasporto combinato accompagnato (autostrada viaggiante) e non accompagnato (TCNA) che non è possibile gestire in modo da coprire i costi. Questi tipi di traffico diventano in tal modo concorrenziali rispetto al traffico stradale. A fine 2023 i contributi scadranno.

Nel quadro della procedura d'offerta la Confederazione ordina relazioni transalpine dall'Italia o dal Ticino verso la Svizzera settentrionale, la Germania, la Francia o i Paesi del Benelux presso circa 30 operatori del trasporto combinato versando indennità d’esercizio per le prestazioni fornite.

https://www.bav.admin.ch/content/bav/it/home/temi-a-z/trasferimento-del-traffico/contributi-desercizio-procedura-dofferta.html