Binari di raccordo

Binari di raccordo

I binari di raccordo sono impianti privati, ossia non di proprietà di un gestore dell'infrastruttura ferroviaria, che servono a collegare un sito di produzione o una stazione di carico di un'impresa alla rete ferroviaria pubblica.

La sorveglianza dei binari di raccordo è di competenza dell'UFT che, a tale scopo, tiene un elenco comprendente, tra gli altri, i dati delle imprese competenti e delle persone responsabili.

Per la costruzione o la modifica di un binario di raccordo è necessaria un’autorizzazione rilasciata dall'autorità designata dalla legislazione cantonale. Il rilascio è tuttavia subordinato all’esame del progetto da parte dell'UFT. Ogni proprietario di binari di raccordo è tenuto per legge a comunicare all'UFT o a indicare nell'elenco dell'UFT eventuali modifiche, riguardanti sia i binari in uso sia quelli fuori servizio.

Nell'utilizzo o nell'esercizio di binari di raccordo devono essere rispettate le prescrizioni d'esercizio ferroviario e le necessarie autorizzazioni:

  • per corse oltre il punto di raccordo sull’infrastruttura ferroviaria a cui il binario di raccordo è collegato sono necessari un'autorizzazione di accesso alla rete e un certificato di sicurezza;
  • i veicoli ferroviari, sia autonomi sia rimorchiati, che circolano oltre il punto di raccordo sulla rete ferroviaria di un gestore dell‘infrastruttura concessionario devono disporre di un’autorizzazione di esercizio previamente rilasciata dall’UFT;
  • i macchinisti e qualsiasi addetto ad attività rilevanti per la sicurezza devono rispettare le disposizioni dell’ordinanza del DATEC concernente l'abilitazione alla guida di veicoli motore delle ferrovie (OVF).

La sicurezza dell'esercizio è responsabilità dell’impresa competente. L'UFT effettua una verifica in funzione dei rischi e per campionatura per rilevare se l'impresa adempie tale obbligo.

Nell'ambito della concezione del trasporto di merci per ferrovia, la Confederazione garantisce buone condizioni quadro per i binari di raccordo e, in particolare, che vengano considerati negli strumenti di pianificazione del territorio. Essa può inoltre finanziarne la costruzione, se sono adempiute le rispettive condizioni.

https://www.bav.admin.ch/content/bav/it/home/temi-a-z/binario-di-raccordo.html