Prevenzione degli incidenti rilevanti

L'obiettivo dell'ordinanza sulla protezione contro gli incidenti rilevanti (OPIR) è di proteggere la popolazione o l'ambiente dai danni di grave entità causati da incidenti rilevanti. L'ordinanza si applica, tra l'altro, agli impianti ferroviari su cui sono trasportate o trasbordate merci pericolose.

Rischi derivanti dal trasporto di merci pericolose

Il detentore di un impianto ferroviario sottoposto all'ordinanza sulla protezione contro gli incidenti rilevanti è tenuto a presentare all'autorità un breve rapporto, che descriva l'impianto e quanto lo circonda, il potenziale di rischio e le misure di sicurezza (art. 5 OPIR). Il rapporto deve contenere inoltre indicazioni sull'entità di eventuali danni alla popolazione o all'ambiente in seguito a un incidente rilevante. Sulla base della valutazione della probabilità di danni gravi effettuata dal detentore nel rapporto o tramite screening, l'autorità decide inoltre in merito alla necessità di un'analisi più approfondita dei rischi (art. 6 OPIR). Infine, sulla base dell'analisi effettuata dal detentore dell'impianto ferroviario (art. 7 OPIR), l'autorità valuta la sopportabilità del rischio e le eventuali misure da attuare (art. 8 OPIR).

Screening dei rischi per la popolazione

I rischi per la popolazione derivanti dal trasporto di merci pericolose su ferrovia sono oggetto di una valutazione periodica, effettuata su tutta la rete sottoposta all'OPIR. I risultati dell'ultimo aggiornamento del calcolo dei rischi per la popolazione, eseguito senza modifiche della metodologia, sono esposti nel seguente rapporto:

Secondo tale rapporto non esistono rischi inaccettabili sulla rete ferroviaria in Svizzera.

Screening dei rischi per l’ambiente

Il trasporto ferroviario di merci pericolose può comportare rischi per l'ambiente. L'UFT e l'UFAM hanno sviluppato una metodologia per calcolare i rischi per le acque sotterranee e le acque superficiali. I risultati di calcolo sono riassunti nel seguente rapporto:

Il rapporto presenta i tronchi della rete ferroviaria svizzera con un rilevante potenziale di rischio per l'ambiente. Esso permette all'autorità di decidere se il detentore deve approntare un'analisi approfondita dei rischi relativi al tronco interessato.

Metodologia

La metodologia di calcolo dei rischi per la popolazione e dei rischi per l'ambiente è descritta nei seguenti rapporti:

Informazioni complementari

https://www.bav.admin.ch/content/bav/it/home/temi-a-z/ambiente/merci-pericolose/prevenzione-degli-incidenti-rilevanti.html