Libero accesso alla rete nel traffico merci ferroviario

Landverkehr Schienengüterverkehr

Nel settore del traffico ferroviario, l'accordo sui trasporti terrestri ha significato la liberalizzazione del mercato del traffico merci transfrontaliero: con il libero accesso alla rete la Svizzera e l'UE si sono infatti concesse reciprocamente il diritto di transito e d'accesso alle rispettive reti ferroviarie («free access» o «open access»). In questo modo le FFS e le altre aziende ferroviarie svizzere hanno ottenuto la possibilità di trasportare più merci su rotaia e di partecipare al mercato ferroviario europeo. La liberalizzazione ha favorito la concorrenza, la produttività e l'efficienza del sistema ferroviario. L'accesso alla rete per le impresa ferroviarie operanti a livello transfrontaliero, così come le modalità di attribuzione delle tracce, di rilascio delle licenze e dei certificati di sicurezza, sono disciplinati nell'ordinanza concernente l'accesso alla rete ferroviaria.

https://www.bav.admin.ch/content/bav/it/home/temi-a-z/accordo-sui-trasporti-terrestri/contenuto-dellaccordo-sui-trasporti-terrestri/libero-accesso-alla-rete-nel-traffico-merci-ferroviario.html