Valutazione della fideiussione solidale nel traffico regionale viaggiatori

Nel 2011 la Confederazione ha introdotto lo strumento della fideiussione solidale (garanzia federale) per agevolare gli investimenti nel traffico regionale viaggiatori (TRV). In vista della scadenza a fine 2020 del termine di validità del relativo credito quadro, l’UFT ha incaricato l’Institut für Wirtschaftsstudien Basel (IWSB) di valutare l’adeguatezza e l’efficacia dello strumento. Nel suo rapporto l’IWSB giunge alla conclusione che grazie alla garanzia federale tutte le imprese di trasporto possono usufruire di condizioni di finanziamento agevolate, il che riduce il fabbisogno di indennità a tutto vantaggio dei committenti. Il rischio finanziario per la Confederazione è ritenuto basso. Quale possibile alternativa alla fideiussione solidale si raccomanda di valutare un finanziamento diretto degli investimenti nel TRV attraverso la concessione di mutui. L’Amministrazione federale delle finanze (AFF) e l’UFT escludono tuttavia questa possibilità per motivi inerenti al diritto dei sussidi e all’ordine istituzionale. La fideiussione solidale sarà mantenuta, con lievi adeguamenti, e la validità del credito quadro prorogata di 10 anni.

https://www.bav.admin.ch/content/bav/it/home/pubblicazioni/rapporti/altro/valutazione-della-fideiussione-solidale-trv.html