Rete ferroviaria

Dott. Markus Giger
Dott. Markus Giger

Sicurezza, mantenimento, potenziamento

La nostra sezione si occupa di finanziare l'esercizio e il mantenimento della qualità della rete ferroviaria svizzera: i costi d'esercizio sono in parte pagati dagli utenti nel prezzo di traccia; quelli restanti e gli investimenti sono sostenuti dalla Confederazione mediante il Fondo per l'infrastruttura ferroviaria (FIF). A tal fine concludiamo con i gestori dell'infrastruttura convenzioni quadriennali sulle prestazioni e verifichiamo, nel quadro delle attività di controlling, se i fondi vengono utilizzati in modo opportuno e secondo quanto stabilito. Con singole imprese stipuliamo anche contratti concernenti l'adempimento di compiti sistemici, come l'informazione alla clientela, il controllo della marcia dei treni o l'approvvigionamento di corrente di trazione, anch'essi finanziati mediante il FIF. Infine stringiamo accordi per contributi d'investimento, provenienti dal FIF, a favore di impianti a fune con funzione di collegamento tra località.

La sezione comprende anche l'unità competente per le questioni delle persone a mobilità ridotta, che coordina l'attuazione della legge sui disabili nei trasporti pubblici. Entro il 2023 i mezzi pubblici devono essere accessibili senza ostacoli anche ai disabili.

https://www.bav.admin.ch/content/bav/it/home/l-uft/organizzazione/finanziamento/rete-ferroviaria.html