Materiale rotabile

Impresa ferroviaria Fase Ufficio federale dei trasporti
L'impresa deve uniformarsi costantemente alla normativa giuridica vigente, adeguando - nel caso del materiale rotabile - in particolare le prescrizioni relative all'esercizio e alla manutenzione dei veicoli (locomotive, carri e carrozze) Normativa L'UFT adegua regolaremente le vigenti prescrizioni in funzione dell'evoluzione della tecnica e considerando i nuovi rischi individuati.
L'impresa deve fornire gli attestati di sicurezza richiesti per l'ottenimento dell'omologazione e dell'autorizzazione d'esercizio del materiale rotabile da impiegare. Inoltre, deve emanare le prescrizioni interne necessarie a garantire che la manutenzione del materiale rotabile sia svolta secondo le indicazioni del produttore. Prevenzione Nell'ambito dell'apposita procedura, l'UFT omologa il nuovo materiale rotabile e rilascia le autorizzazioni d'esercizio necessarie.
L'impresa deve controllare il materiale rotabile impiegato ed effettuare i relativi lavori di manutenzione, documentando tali attività. Le eventuali perturbazioni nell'esercizio del materiale rotabile vanno costantemente analizzate al fine di integrare le misure preventive del caso nelle relative prescrizioni. Esercizio Nell'ambito della sua attività di vigilanza sulla sicurezza, l'UFT verifica che l'impresa sia organizzata in modo da garantire l'attuazione delle prescrizioni vigenti e la sicurezza dei trasporti pubblici.
https://www.bav.admin.ch/content/bav/it/home/l-uft/compiti-dell-ufficio/sicurezza/delimitazione-delle-responsabilita/materiale-rotabile.html