Sistema di rilevamento della qualità

qualitaetsmesssystem-rpv

L'Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha introdotto un sistema di rilevamento della qualità (SRQ) nel traffico regionale viaggiatori (TRV). Secondo il mandato dell'UFT, circa 60 clienti fittizi attivi presso un'impresa esterna sono impegnati, a tempo parziale, a valutare puntualità, pulizia, ordine e stato dei veicoli e delle relative fermate, nonché la qualità delle informazioni ai viaggiatori. Inoltre, anche i dati sulla puntualità rilevati dalle imprese di trasporto saranno integrati nell'SRQ. Il sistema consente all'UFT di assicurare che i poteri pubblici e i passeggeri beneficino nel TRV delle prestazioni di alta qualità per cui hanno pagato.

Confederazione e Cantoni destinano annualmente circa due miliardi di franchi al traffico regionale viaggiatori. I passeggeri, a loro volta, pagano circa due miliardi per biglietti e abbonamenti del TRV. Con il sistema di rilevamento della qualità, l'UFT intende garantire che le 90 imprese ferroviarie e di autobus del TRV forniscano prestazioni di qualità ai poteri pubblici e ai viaggiatori.

I dati rilevati attraverso l'SRQ sono registrati e analizzati in modo centralizzato. L'SRQ TRV costituisce un importante strumento di gestione per Confederazione e Cantoni, in quanto consente loro di definire una serie di standard minimi. In caso di lacune in determinati settori è così possibile esigere miglioramenti da parte delle imprese di trasporto mediante accordi che disciplinano obiettivi e offerta.

L'SRQ TRV, sviluppato in stretta collaborazione con diversi attori del settore dei trasporti pubblici, è un sistema unitario a livello nazionale che sostituisce i sistemi di rilevamento della qualità di diversi committenti e imprese di trasporto. Prima del lancio a livello nazionale l'UFT aveva avviato una fase pilota, conclusasi con i riscontri positivi di Cantoni e imprese di trasporto.

Documenti

Comunicato stampa UFT

21.05.2019

Ordine, cortesia e pochi danni: la qualità del traffico regionale è buona

La qualità del traffico regionale viaggiatori è buona: treni, bus e fermate sono di norma in buono stato, obliteratrici e distributori automatici di biglietti funzionano e la maggior parte dei sedili è in condizioni soddisfacenti. Questo vale per tutte le regioni della Svizzera e indipendentemente dall’impresa di trasporto. Nell’informazione alla clientela e nella pulizia, principalmente alle fermate, si ravvisa un potenziale di miglioramento. È quanto emerge da un rapporto pubblicato dall’Ufficio federale dei trasporti (UFT).

https://www.bav.admin.ch/content/bav/it/home/l-uft/compiti-dell-ufficio/finanziamento/finanziamento-dei-trasporti/traffico-viaggiatori/trv-con-funzione-di-collegament/sistema-di-rilevamento-della-qualita.html