L’UFT sempre più presente sui media sociali e in italiano

L’Ufficio federale dei trasporti (UFT) rafforza la sua presenza online. Ha deciso di far un uso maggiore dei media sociali e ha pertanto aperto un conto sia su LinkedIn che su Twitter. Inoltre, a partire da settembre, gli italofoni interessati potranno ricevere la newsletter «UFT Attualità» nella propria lingua via mail.

Logos Twitter LinkedIn
Da poco l'UFT è anche sulle piattaforme social media Twitter e LinkedIn.

Sul conto LinkedIn dell’UFT gli interessati possono consultare da un lato i bandi di concorso pubblicati dall'Ufficio, dall'altro informazioni attuali sull'UFT e sui dossier connessi ai suoi ambiti di competenza. L'UFT pubblica su LinkedIn, ad esempio, i suoi comunicati stampa importanti (oltre a inviarli via mail mediante il sistema di diffusione elettronica della Confederazione), alcuni articoli della sua newsletter «UFT Attualità» e riferimenti a contributi esterni. Su Twitter applica la stessa strategia (ma senza le offerte di lavoro). Di base l’Ufficio è presente su questi due conti nelle tre lingue italiano, francese e tedesco. Facciamo presente che anche il Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC) e la consigliera federale Simonetta Sommaruga sono su Twitter.

Gli italofoni al momento possono leggere gli articoli della newsletter elettronica nella propria lingua sul sito Internet dell’Ufficio. L’UFT intende continuare a migliorare la propria offerta e, da settembre, manderà in italiano anche l'e-mail che annuncia l'uscita di un nuovo numero di «UFT Attualità» («BAV-News» in tedesco, «OFT Actualités» in francese). Gli italofoni che desiderano ricevere quest'e-mail sono invitati ad abbonarsi. Per farlo è sufficiente compilare il modulo online disponibile sul sito Internet dell’UFT.

 

UFT Attualità No 71 luglio 2019

https://www.bav.admin.ch/content/bav/it/home/attualita/uft-attualita/Edizioni-2019/Edizione-Iuglio-2019/artikel-3.html